Guardare Rai Due in diretta gratis !

Guardare Rai Due su computer

Rai Due in diretta su computer

Guardare Rai Due su Android

Rai Due in diretta su Android

Rai 2 è la seconda rete televisiva del servizio pubblico. Ha iniziato le trasmissioni il 4 novembre 1961 con un programma dedicato alla prima guerra mondiale perché questo giorno corrisponde all'anniversario della vittoria italiana. Lo scopo del primo direttore, Angelo Romanò, era di proporre una programmazione alternativa a quella della Rai 1. Il direttore attuale è Carlo Freccero. Ora, si definisce come un canale generalista destinato ad un pubblico piuttosto giovane. Per l'anno 2018, lo share è di 5,80%.

Rai 2 ha cambiato nome più volte. Dalla creazione al 1975, la rete si è chiamata Secondo Programma. Fino al 1983, è diventata Rete 2 (o TV2). Poi, Raidue fino al 2000. Dal 2000 al 2010 il nome si è trasformato in Rai Due. I loghi si sono modificati nello stesso tempo ma la colore principale è il rosso.

Sin dal primo giorno, il "Telegiornale del Secondo Programma" era diffuso nello scopo di informare i telespettatori. Negli anni sessanta, la Rai 2 permetteva di scoprire molti talenti. Condotto da Renzo Arbore dal 1969, il talk show musicale "Speciale per voi", diventa uno dei primi programmi rivolti ad un pubblico giovanile. Nel 1970, il quiz "Rischiatutto" conosceva un grande successo. Negli anni settanta, andavano in onda sceneggiati prodotti con un budget ristretto come "Mastro Don Gesualdo" o "Paura per Janet".

Fichera prende la direzione della rete nel 1976 e decide di trasmettere nuovi programmi come "Sereno Variabile", un programma di viaggi turistici, condotto da Osvaldo Bevilacqua, il rotocalco "Odeon" o il palinsesto "Portobello" che incontrava un enorme successo con una media di 28 milioni di telespettatori. Sotto la direzione di Pio De Berti Gambini dal 1980, la reta si affermava come una rete di servizio pubblico con programmi d'inchiesta giornalistica come "Mixer", dei dibattiti in studio e dei programmi per i ragazzi come "Pane e marmellata" condotto da Fabrizio Frizzi. Giampaolo Sodano, direttore dal 1989 al 1993, ha importato molti soap opera come "Santa Barbara" o "Quando si ama".

Il suo successore, Giovanni Minoli, ha iniziato le trasmissioni del weekend "In famiglia". Negli anni novanta, Carlo Freccero cerca di conquistare un pubblico più giovane con programmi di satira, intrattenimento, informazione e musica. Certi conoscono un successo come "La posta del cuore", "Furore", o "Sciuscià". Negli anni duemila, il canale diventava veramente generalista e trasmetteva dei reality show come "L'isola dei famosi" o "Music Farm". Nel 2010, grazie all'arricchimento dell'offerta, la rete accentua il suo target giovanile.

Man mano la rete Rai 2 si è affermata come una rete giovanile. Ci sono dei programmi famosi come il "TG2", "Appuntamento al Cinema", "Pechino Express", "Unici", "A come Avventura" e delle serie internazionali "MacGyver", "FBI" o "The Blacklist" e italiani come "La porta rossa" o "Rocco Schiavone". Oggi, Rai 2 diffusa reality show, intrattenimento, telefilm, informazione, cartoni animati, divulgazione scientifica e sport.